REPUBBLICA ITALIANA

– 5 LIRE 1956 –

NON IN VENDITA

PILLOLE

Sebbene la produzione monetaria Repubblicana fosse concentrata prevalentemente su metalli non nobili, come ad esempio l’alluminio in questo caso, l’argento venne ancora utilizzato anche dopo questo periodo di passaggio per i due nominali maggiori, le 500 e le 1000 lire. Sul finire del Regime e l’inizio della Repubblica infatti già era molto inusuale veder circolare monete d’oro, mentre ancora frequente era l’utilizzo dell’argento negli scambi.

DESCRIZIONE

Ottima conservazione per questa rara moneta della Repubblica; su entrambi i lati presenta ancora un ottimo lustro di conio. Qualche segnetto sui campi e nessun colpo sui bordi; considerata la natura morbida del metallo di cui è composta si tratta sicuramente di una moneta che ha circolato veramente pochissimo per poi essere tolta dalla circolazione. 

INFORMAZIONI

  • Regnante: Repubblica Italiana
  • Anno: 1956
  • Diametro: 
  • Peso: 
  • Materiale: Alluminio
  • Rarità: RR

PER CONTATTARCI

© 2019 ICOLLEZIONISTIDINUMMI – TUTTI I DIRITTI RISERVATI